Presentazione

Carissimi Amici e Colleghi,

anche quest’anno, nonostante le difficoltà e le incertezze legate alla pandemia da Coronavirus che da vari mesi, oramai, sta stravolgendo le nostre vite e le nostre professioni, riteniamo sia necessario e doveroso mantenere la consolidata tradizione di incontrarci per discutere le tematiche inerenti la sicurezza in Anestesia e Rianimazione.

La sicurezza è parte pregnante della nostra quotidianità e ha tantissimi aspetti, in costante evoluzione, su cui il confronto, la discussione e l’approfondimento sono sempre necessari: dal monitoraggio cardiovascolare e cerebrale, con la conoscenza ed il corretto utilizzo dei devices che oggi abbiamo a disposizione, alla valutazione e gestione del rischio correlato alle procedure, specialmente in pazienti fragili, con comorbidità ed anziani, al trattamento efficace delle complicanze in anestesia e delle patologie di più frequente riscontro in rianimazione e all’appropriatezza diagnostica e prescrittiva nella terapia del dolore acuto e cronico.

L’edizione del 2021 segna un momento importante nella storia del SIA: infatti quest’anno ne celebriamo la trentesima edizione consecutiva e, parallelamente, ricorrono quindici anni dalla costituzione del CPARC.

Abbiamo sperato a lungo e tentato con tutte le nostre energie di poter effettuare l’evento in presenza, seppure numericamente limitata e nel rispetto delle restrizioni di legge, ma i provvedimenti più recenti ci hanno obbligato a recedere da tale proposito.

Facendo nostra la diffusa considerazione che i webinar, preziosi ed utili strumenti formativi durante il primo lock-down, sono diventati, per la gran parte, scarsamente interattivi ed attrattivi, abbiamo pensato di organizzare il SIA in remoto con un nuovo ed innovativo format, che conserva il principio formativo del webinar, ma consente anche di proporre la dinamicità e le capacità aggregativa ed interattiva proprie di un evento in presenza.

Il S.I.A. 2021 sarà organizzato in una serie di incontri sul web, della durata di 90 minuti, preventivamente calendarizzati, in collegamento da uno studio di registrazione, con il format tipico dei talk show televisivi: ci saranno 3 conduttori, di volta in volta scelti, a rotazione, tra i Direttori delle S. C. di Anestesia e Rianimazione della Regione Campania, che commenteranno e discuteranno gli argomenti presentati in diretta da un Relatore e risponderanno alle domande che arriveranno in tempo reale da casa, attraverso una telefonata o una chat dedicata.

Con il Congresso di quest’anno vogliamo dare il segnale della consolidata maturità raggiunta ma anche dell’innovazione e dell’apertura al futuro. Consapevoli che il rinnovamento e la crescita della nostra Specialità non possono prescindere dalla contaminazione e dall’integrazione delle reciproche esperienze, vi aspettiamo numerosi… al 30° SIA!

 

I PRESIDENTI DEL CONGRESSO
Antonio Corcione e Arturo Cuomo